Consenso informato

[et_pb_section admin_label=”section”]
[et_pb_row admin_label=”row”]
[et_pb_column type=”4_4″]
[et_pb_text admin_label=”Text”]

In Italia il consenso informato è una forma di autorizzazione dell’assistito a ricevere un qualunque trattamento previa la necessaria informazione sul caso da parte dell’operatore proponente: in sostanza il cliente ha il diritto/dovere di conoscere tutte le informazioni disponibili sulla propria salute e la propria condizione, potendo chiedere all’esercente della professione tutto ciò che non è chiaro, e deve avere la possibilità di scegliere, in modo informato, se sottoporsi a un determinato trattamento.

Tale consenso costituisce il fondamento della liceità dell’attività, in assenza del quale l’attività stessa costituisce negligenza. Il fine della richiesta del consenso informato è dunque quello di promuovere l’autonomia o libertà di scelta dell’individuo nell’ambito delle decisioni che riguardano la sua persona.

Consenso-informato OSTEOPRO OSTEO modificabile

Consenso-informato OSTEOPRO pdf

NUOVA-INFORMATIVA-2018-FACSIMILE MODIFICABILE

NUOVA-INFORMATIVA-2018-FACSIMILE pdf

[/et_pb_text]
[/et_pb_column]
[/et_pb_row]
[/et_pb_section]