OSTEOPRO

Associazione Italiana Osteopati Professionisti

E’ pericolosa?

Il trattamento osteopatico è fondato su solide conoscenze di anatomia, fisiologia, biomeccanica e neurofisiologia, e agisce su varie disfunzioni con precise metodologie che permettono di riconoscere l’origine del disequilibrio funzionale, consentono di identificare lo schema che genera la disfunzione e permettono di escludere il trattamento nel caso di presenza di patologia organica e di orientare il paziente verso lo specialista più appropriato. Di particolare importanza è osservare che, contrariamente a molti trattamenti della medicina allopatica a base di farmaci o elettromedicali sicuramente utili ma spesso puramente sintomatici, l’Osteopatia ha come fine non solo la eliminazione del sintomo, ma la individuazione e l’eliminazione della causa alla base della sua comparsa.

A chi ha posture scorrette prolungate, come chi passa molte ore alla scrivania o in automobile, o fa attività lavorative che richiedono sforzi fisici particolari. Alle persone che hanno avuto traumi pregressi, incidenti di macchina, cadute, distorsioni, fratture, che si sono risolti sul piano organico ma in cui permangono disfunzioni biomeccaniche. Alle persone affette per vari motivi, come la mancanza di esercizio fisico, da una alterazione della mobilità articolare e/o tissutale. In ogni caso l’Osteopatia ha un ruolo fondamentale a fini preventivi per evitare che una disfunzione possa evolvere in una patologia organica o in una maggiore propensione all’infortunio.

CONTATTACI

Se hai qualche dubbio, non esitare a contattaraci.

via whatsapp — 338 31 26 808

9 + 11 =

OSTEOPRO

Associazione Italiana Osteopati Professionisti

0039 - 338 3126808

info@osteopro.it

Via Alessandria 17/a - 39100 Bolzano/Bozen